I NUOVI IRREGOLARI IN ITALIA

/, News2/I NUOVI IRREGOLARI IN ITALIA

I NUOVI IRREGOLARI IN ITALIA

By |2019-03-28T11:10:24+00:00marzo 28th, 2019|Blog, News2|

Secondo i dati di un recente rapporto di ISPI – Istituto per gli Studi di Politica Internazionale, tra giugno 2018 e dicembre 2020, il numero degli irregolari in Italia aumenterà di almeno 140.000 unità. Parte di questo aumento (circa 25.000 unità) è già accaduta nei mesi passati. Ma l’aumento maggiore verrà registrato tra oggi e la fine del 2020.

Nello “scenario base”, se l’Italia avesse mantenuto tutti e tre i livelli di protezione internazionale (status di rifugiato, protezione sussidiaria e protezione umanitaria), gli irregolari in Italia sarebbero aumentati di circa 60.000 unità. Ma il decreto-legge dello scorso ottobre (da poco convertito in legge) potrebbe aggiungere al numero dei nuovi irregolari previsti dallo scenario base ulteriori 70.000 irregolari, più che raddoppiando i nuovi irregolari presenti in Italia.

Un fallimento della politica salviniana o piuttosto una strategia mirata ad innalzare il livello di tensione sociale per meglio eseritare il proprio potere?

Qui i dati del rapporto